Monthly Archive: December 2012

Aleksandr Skorobogatov received a medal from the President of the Italian Republic Giorgio Napolitano

Александр Скоробогатов — абсолютный победитель XXXIV Международной литературной премии “Città di Penne – Mosca” 2012 (Италия)

В ходе заключительной церемонии, состоявшейся 1 декабря 2012 в г. Пенне (Италия), Александр Скоробогатов был назван абсолютным победителем XXXIV Международной литературной премии “Cittá di Penne – Mosca” 2012 (Италия) за роман “Вера” (Vera, Edizioni E/O, 2011), опередив двух других финалистов: Эманюэля Треви (Италия) и Дульче Марию Кардосо (Португалия). Александр Скоробогатов получил 333 из 560 голосов общественного жюри, избирающего абсолютного победителя на заключительном этапе премии.

Lettera aperta a tutti i partecipanti alla XXXIV Edizione del Premio Internazionale di Narrativa “Città di Penne-Mosca”.

Cari amici,
sebbene la XXXIV edizione del PREMIO “CITTÀ DI PENNE” sia ufficialmente conclusa, per me non è finita. Non ho fatto la cosa più importante che avrei dovuto: ringraziarvi. Tutti, uno per uno, i membri della giuria tecnica, di quella popolare, i lettori, chi ha partecipato ai nostri incontri, chi ha posto delle domande, chi ha ascoltato, chi ha aiutato con l’organizzazione, con la traduzione, ecc. Quindi lo faccio adesso: grazie. Grazie per tutto quello che mi ha avete dato: per l’ospitalità, l’attenzione, le emozioni, i sorrisi, la comprensione, la carica, la gentilezza, l’amicizia, cose che non dimenticherò mai.

Skorobogatov con il suo Vera vince il Premio Penne-Mosca

PENNE. La scrittura gli ha permesso di superare un grave lutto, il barbaro assassinio del figlio di 16 anni. Per lui scrivere 50 pagine al giorno ha rappresentato e rappresenta per lui un esercizio terapeutico. Aleksandr Skorobogatov con il romanzo “Vera” (Edizioni e/o) trionfa al Premio Città di Penne – Mosca e al pubblico nel centro vestino ha raccontano pezzi della sua vita con emozione, ripagato da una attenzione speciale e un interesse vivo, che, ha detto, lo ha «entusiasmato e commosso, soprattutto nell’incontro con i lettori aquilani».

Lo scrittore russo Skorobogatov trionfa al Premio “Città di Penne – Mosca”

Nella tarda serata di sabato 1 dicembre si è conclusa la XXXIV Edizione del Premio Internazionale di Narrativa “Città di Penne – Mosca”. Si è affermato nettamente lo scrittore russo Alexandr Skorobogatov con il romanzo “Vera” (Edizioni e/o), superando Emanuele Trevi, finalista con “Qualcosa di scritto” (Ponte alle Grazie) e la portoghese Dulce Maria Cardoso, finalista a sua volta con “Il compleanno” (Voland).

Aleksandr Skorobogatov received a medal from the President of the Italian Republic Giorgio Napolitano

Lo scrittore russo Skorobogatov trionfa al Premio “Città di Penne – Mosca”

Lo scrittore russo Skorobogatov trionfa al Premio “Città di Penne – Mosca”
Nella tarda serata di sabato 1 dicembre si è conclusa la XXXIV Edizione del Premio Internazionale di Narrativa “Città di Penne – Mosca”. Si è affermato nettamente lo scrittore russo Alexandr Skorobogatov con il romanzo “Vera” (Edizioni e/o), superando Emanuele Trevi, finalista con “Qualcosa di scritto” (Ponte alle Grazie) e la portoghese Dulce Maria Cardoso, finalista a sua volta con “Il compleanno” (Voland).