Lo scrittore russo contemporaneo Aleksandr Skorobogatov: recensioni del romanzo Vera e di altre opere

copertina_825.jpgAd aprile, la casa editrice Edizioni E/O ha
pubblicato la traduzione del romanzo «Vera»* dello scrittore russo
contemporaneo Aleksandr Skorobogatov, prima traduzione italiana di un’opera di
questo autore. Per consentirvi di approfondire la conoscenza di questo
rappresentante della letteratura russa contemporanea, non ancora conosciuto in
Italia, vi pro
poniamo una selezione di citazioni tratte dalle recensioni dei
libri di Aleksandr Skorobogatov nella stampa straniera.

De Standaard der
Letteren:
Aleksandr Skorobogatov è da annoverare fra gli autori russi post-comunisti più
interessanti.

Znamya:
aleksandr_skorobogatov_sergeant_bertrand_GREECE_sml.jpg
Aleksandr Skorobogatov è un autore formidabile.

De Morgen:
A Mosca e nel mondo occidentale Aleksandr Skorobogatov è osannato come
un’assoluta scoperta.

Le Figaro Livres:

Un grande romanzo russo il cui protagonista è un marito torturato dal demone
della gelosia. (…) Con questo splendido romanzo tragico, Skorobogatov
s’iscrive nella grande tradizione russa.

alexandre_skorobogatov_vera.jpg

Gazet van
Antwerpen:
Qualche volta, ma molto di rado, un romanzo o un racconto di un perfetto
sconosciuto dà prova di inattesa genialità. La sorpresa è talmente grande, che
una seconda lettura del libro s’impone, questa volta con lo sguardo preparato
dell’iniziato. Il romanzo «Vera»*, dell’autore bielorusso Aleksandr
Skorobogatov, è uno di quei rari, veramente straordinari romanzi d’esordio.

NRC Handelsblad:
Era da tanto ormai che un’opera russa così originale non raggiungeva la nostra
area linguistica. È un sollievo, dopo l’egemonia della banalità e
dell’indifferenza morale in cui sembra versare la letteratura russa di questo
periodo, poter essere condotti verso altri luoghi dell’esistenza umana.


Read more: Lo scrittore russo contemporaneo Aleksandr Skorobogatov: recensioni del romanzo Vera e di altre opere

 


* «Vera» è l’adattamento italiano del titolo originale del romanzo «Sergeant Bertrand».

Leave a Reply